Dietro ogni preziosa goccia Krug si nasconde un sogno lungimirante. Il sogno di un uomo che, prima di tutti gli altri, aveva capito che lo Champagne è sinonimo di piacere.

Questa convinzione, maturata 170 anni fa, portò Joseph Krug a sfidare le convenzioni per trasformare la sua visione in realtà. Dar vita all'espressione più generosa dello Champagne di anno in anno, senza temere i capricci del tempo.
L'audacia dei suoi esperimenti fu ampiamente premiata: nacque così uno Champagne diverso da tutti gli altri. E diverso anche da tutti gli altri Champagne prodotti fino ad allora dalla stessa Maison.
Fin dal 1843 la Maison Krug vive secondo la stessa intramontabile filosofia: creare soltanto Cuvée de Prestige

in degustazione.

Krug Grande Cuvée Edition 166

© 2020 - Vinòforum Eventi srl - piva 11173301000